Cina: dal 1 Marzo gli account fake saranno bannati da molti servizi web

di

A partire dal 1 Marzo, gli utenti cinesi non potranno più accedere ai vari servizi web utilizzando account fake. Lo ha stabilito la Cyberspace Administration of China, tramite un comunicato stampa diffuso dal China Communication Network in cui si può leggere che la decisione è stata presa per evitare caos con gli username, dal momento che molti hanno inserito nickname che corrispondevano ai nomi reali di leader mondiali o agenzie di stampa internazionali.

Le nuove restrizioni permetteranno comunque agli iscritti di inserire al momento della registrazione il nome utente desiderato o una foto, ma sarà anche richiesto l'inserimento dei dati anagrafici reali. Per ora non sono stati citati quali servizi saranno coinvolti, ma maggiori informazioni potrebbero arrivare nel giro di qualche settimana. E' probabile però che il tutto riguardi le applicazioni o i siti web locali, tipo WeChat. Per le aziende cinesi però si tratterebbe dell'ennesima limitazione posta nei loro confronti dal governo centrale, che è solito effettuare dei controlli anche molto rigorosi su social network ed in generale sul web.  

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0