Ora la Cina è in grado di rilevare i caccia stealth F-22 e F-35

Ora la Cina è in grado di rilevare i caccia stealth F-22 e F-35
di

La Cina ora avrebbe un sistema radar unico al mondo, in grado di rilevare anche i caccia stealth che... beh, sono progettati per non essere visti dai radar. Tra questi anche i caccia F-22 e F-35. Se fosse vero, la Cina avrebbe la supremazia mondiale in questo campo.

Non solamente il nuovo sistema radar cinese sarebbe in grado di rilevare i caccia "invisibili", ma funzionerebbe anche come sistema di guida per i missili, permettendo di colpire agilmente i veicoli nemici.

I caccia stealth sono progettati per non essere rilevati dai radar ad alta frequenza, quelli che normalmente vengono utilizzati per guidare un'arma verso il suo obiettivo. I radar a bassa frequenza emettono invece onde lunghe un metro, e sono ideali per condurre ricerche su vaste aree, ma non sono sufficientemente precisi per i sistemi di puntamento. In genere i radar a bassa frequenza, almeno fino ad oggi, potevano segnalare una minaccia incombente. Ma all'atto pratico, quando si tratta di scovare in tempo reale il bersaglio, diventavano poco utili.

La Cina potrebbe aver risolto il problema. Wu Jianqi, uno scienziato senior della China Electronics Technology Group Corporation di proprietà statale, ha detto ai media cinesi che il suo team ha superato questo ostacolo. "Wu ha risolto il problema progettando il primo radar a impulsi e diaframmi sintetici ad onda spettrale al mondo", riporta infatti il Global Times. "Wu ha detto che il suo radar funziona grazie a diverse antenne trasmittenti e riceventi alte decine di metri, sparse in un raggio che va dalle decine alle centinaia di metri. Possono coprire il cielo in modo continuativo mentre il radar riceve segnali da tutte le direzioni. "

I dati ottenuti da questo sistema vengono quindi elaborati da potenti algoritmi, con la conseguenza che gli aerei invisibili non riescono più a nascondersi, diventando una facile preda.

Fine dei giochi per gli USA? Non è detto, due questioni importanti sollevate dalla rivista National Interest: quanto è difficile aggirare questi sistemi sabotandoli con misure anti-radar? Quanto sono vulnerabili le strutture su cui si basa il radar a bassa frequenza ai missili dei caccia?

Finché il nuovo radar cinese non sarà utilizzato in combattimento —uno scenario che confidiamo essere estremamente remoto— non lo sapremo mai.

Leggi anche: Acquistare un caccia sovietico MiG-29 funzionante? Si può!

Quanto è interessante?
7