La Cina al lavoro su un drone per Marte capace di raggiungere la velocità del suono

La Cina al lavoro su un drone per Marte capace di raggiungere la velocità del suono
di

La Cina ha intenzione di fare davvero molti progressi per quanto riguarda l'esplorazione dello spazio. Recentemente il paese ha affermato di voler costruire una nave spaziale grande "qualche chilometro", mentre alcuni scienziati hanno presentato una proposta di un drone ipersonico per viaggiare tra le future colonie di Marte.

Secondo quanto affermato dal South China Morning Post, il drone pesa 500 chilogrammi, ha un'altitudine di crociera di 5.000 metri e potrebbe viaggiare 5 volte più velocemente del suono. Ovviamente il progetto è ancora nella sua fase iniziale e si prevede che ci vorranno ancora diversi decenni per essere completato.

Riconsiderate le aspettative: "il primo volo ipersonico su Marte potrebbe non avvenire entro 30 anni perché molti problemi tecnici devono essere ancora risolti", ha affermato Xu Xu, ricercatore presso l'Università di Beihang. Non si è ancora capito se il drone viaggerà più veloce del suono rispetto alla Terra o Marte.

Sul nostro pianeta, infatti, la velocità del suono è 1220 chilometri all'ora, mentre sul Pianeta Rosso la velocità del suono è di 869 chilometri all'ora. L'obiettivo del drone è quella di connettere le future colonie spaziali, così da aiutare le persone stabilite su Marte a condividere le risorse tra i vari "avamposti" sparsi sull'arido mondo.

Il veicolo spaziale sarà alimentato dal magnesio; poiché l'atmosfera di Marte è composta per circa il 96% da anidride carbonica, il magnesio brucia in modo abbastanza efficiente. Il drone, inoltre, dovrà essere grande abbastanza per trasportare persone e merci.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
4