In Cina la polizia sta utilizzando un sistema informatico in grado di prevedere i crimini

In Cina la polizia sta utilizzando un sistema informatico in grado di prevedere i crimini
di

In Cina ci sono telecamere a ogni angolo della strada per osservare i movimenti di ogni singolo cittadino. Se questo ha precedenti penali, ha una storia di protesta politica alle spalle o ha semplicemente una malattia mentale, la polizia in caso di movimenti sospetti potrebbe arrestarlo. No, non è l'inizio di un romanzo distopico, ma la realtà.

Secondo un rapporto del New York Times (che vi consigliamo di leggere), in tutto il paese la polizia sta acquistando una tecnologia che sfrutta i numerosi dati di sorveglianza per prevedere il crimine o le proteste prima che queste accadano. Sistemi e software prendono di mira soggetti con comportamento o caratteristiche sospette agli occhi di un algoritmo, anche se non hanno fatto nulla di male (lo scenario immaginato dal presidente di Microsoft si sta avverando?).

I cittadini cinesi, infatti, sono praticamente sorvegliati in tutto: dagli spostamenti, agli acquisti online e alle chat, secondo il New York Times. L'algoritmo potrebbe avvertire le autorità, ad esempio, se un tossicodipendente effettua troppe chiamate allo stesso numero o se una persona con una storia di malattia mentale si avvicina a una scuola. Il sistema, inoltre, potrebbe avvertire la polizia anche quando, ad esempio, tre uomini con precedenti penali si ritrovano insieme nella stessa stanza.

"Questa è una gabbia invisibile della tecnologia imposta alla società", ha dichiarato al Times Maya Wang, ricercatrice senior di Human Rights Watch. "L'urto sproporzionato che viene percepito da gruppi di persone che sono già gravemente discriminate." Il governo di Xi Jinping ha dichiarato che, facendo in questo modo, ha intenzione di preservare una società pacifica e stabile.

Tuttavia questo sistema potrebbe creare una sorveglianza portata all'estremo, che viola la privacy e rischia di peggiorare la discriminazione sistematica e la repressione politica. Voi cosa ne pensate? 1984 o il futuro di ogni paese? Anche in Argentina, infatti, si sta utilizzando un sistema del genere, ma per un'altra questione.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
1