Ecco cinque affascinanti curiosità sulla vita della regina Cleopatra VII

Ecco cinque affascinanti curiosità sulla vita della regina Cleopatra VII
di

Cleopatra VII fu una delle donne più potenti della storia e dell'antico Egitto, morì oltre 2mila anni fa ma il suo nome, così come le sue gesta, sono rimaste vive grazie ai racconti, alla letteratura e alla cultura pop che ne ha sempre fatto musa ispiratrice. Scopriamo insieme cinque curiosità sulla regina più scandalosa della storia!

Esistevano più Cleopatre! Infatti, sebbene nell'immaginario comune al nome Cleopatra non si possa che pensare alla donna che condivise passioni e amori con il nostro vicino Giulio Cesare, di fatto, sono esistite altre sei donne chiamate Cleopatra prima della celebre regina, appartenenti alla dinastia tolemaica. Il nome completo della sovrana era Cleopatra VII Thea Philopator, che dal greco si traduce come "dea amante del padre".

Cleopatra non era egiziana. Sì, proprio così, sebbene sia nata in Egitto, come è intuibile dall'origine del suo nome, la sue radici sono greche macedoni. Era figlia di Tolomeo XII, il quale a sua volta discendeva da Tolomeo I Soter, uno dei generali di Alessandro Magno. Tolomeo I governò l'Egitto dopo la morte di Alessandro dando inizio alla dinastia di monarchi grechi, tra cui Tolomeo V, la cui incoronazione venne descritta sulla Stele di Rosetta. Alla morte del padre, Cleopatra e il fratello Tolomeo XIII divennero governanti congiunti ma al contrario della sua famiglia, che fino ad allora non aveva abbracciato alcuna usanza nativa del paese, Cleopatra imparò la lingua egiziana e fece sue molte antiche tradizioni.

La bellezza di Cleopatra è un mito. Nei film, nei fumetti, nell'immaginario comune Cleopatra è ritratta come una femme fatale, una donna dall'aspetto irresistibile. La realtà è ben diversa ed evince, per esempio, dal suo ritratto sulle monete egizie. Pare avesse una mascella ampia e il naso adunco. Lo storico Plutarco disse di lei che, sebbene non eccellesse in bellezza, i suoi modi, il suo incredibile intelletto, la sua arguzia e il fascino, il suo tono di voce dolce, era questo che rendeva la regina Cleopatra irresistibile. Di fatto, la sovrana era ben istruita, conosceva la matematica, la filosofia e l'astronomia.

Cleopatra sposò entrambi i suoi fratelli. Al fine di preservare la purezza del sangue reale, consolidando d'altronde anche il potere della famiglia, nella dinastia tolemaica capitò molto spesso di sposarsi tra familiari. Probabilmente anche i genitori stessi della regina erano fratello e sorella, e lo stesse fece lei, che sposò entrambi i fratelli adolescenti, ovviamente in momenti diversi della sua vita.

Cleopatra è stata più vicina allo sbarco sulla Luna che alla costruzione delle piramidi. Nata nel 69 a.C, esattamente 2.491 anni dopo la creazione della Grande Piramide di Giza, Cleopatra venne al mondo 2.038 anni prima dell'atterraggio sulla luna di Neil Armstrong. Di fatto, dunque, Cleopatra fu più vicina a questo evento piuttosto che alla creazione delle famose piramidi egizie.

Vi sono piaciute queste curiosità? Restate sintonizzati per scoprirne altre cinque!