Clubhouse arriva finalmente su Android, ma potrebbe essere troppo tardi

Clubhouse arriva finalmente su Android, ma potrebbe essere troppo tardi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A pochi giorni dal lancio della beta chiusa di Clubhouse per Android, il social network arriva finalmente in versione pubblica sull'ecosistema di Google, a patto però che si viva negli Stati Uniti.

Dalla giornata di ieri, infatti, gli utenti americani possono preregistrarsi alla beta di Clubhouse sul Play Store. Clubhouse, però, ha annunciato che renderà gradualmente disponibile la nuova app in altri paesi in lingua inglese e poi nel resto del mondo.

Tuttavia, come osservato da molti, potrebbe già essere troppo tardi dal momento che alcune analisi emerse di recente hanno mostrato come la popolarità si Clubhouse sia drasticamente calata dopo il boom di inizio anno quando su App Store di iOS aveva superato quota 8 milioni di download.

Non è chiaro il motivo di tale calo: secondo molti potrebbe essere dettato dal fatto che è svanito l'effetto novità.

Come osservato da TechCrunch, la società di analisi AppMagic nell'ultimo rapporto ha evidenziato come le installazioni di Clubhouse siano drasticamente diminuiti negli ultimi mesi, e la scelta di lanciare l'app Android potrebbe non essere casuale. La speranza dei gestori è, probabilmente, di sfruttare la popolarità dell'OS di Google per incrementare la base di utenti e quindi tornare ai livelli di febbraio, sebbene la sfida sia tutt'altro che semplice.

FONTE: techcrunch
Quanto è interessante?
1