Coindesk vittima del primo caso di Insider Trading nella storia delle criptovalute

Coindesk vittima del primo caso di Insider Trading nella storia delle criptovalute
di

Finora il mondo delle criptovalute ha nascosto molte insidie, come valute-scam e truffe di ogni genere: solo nel 2021, infatti, hacker e cybercriminali hanno trafugato ben 7,7 miliardi di Dollari in criptovalute dai portafogli azionari sparsi in tutto il mondo. Tuttavia, finora non si era mai sentito parlare di Insider Trading nel mondo crypto.

L'Insider Trading è una pratica illegale legata al trading in borsa di titoli azionari e valute, che consiste nel vendere e comprare azioni utilizzando informazioni ancora private, cioè non di pubblico dominio: per esempio, un direttore d'azienda che decide di vendere parte delle proprie azioni della compagnia prima che questa pubblichi dei risultati finanziari disastrosi commette il reato di Insider Trading.

Per questo, l'Insider Trading viene portato avanti da impiegati delle aziende che ne sono vittima o da giornalisti, ossia persone che, per lavoro, hanno a che fare con embarghi e informazioni che non sono pubblicamente reperibili in altro modo.

L'Insider Trading è una pratica deprecabile ma anche poco comune nel mercato tradizionale, mentre finora non se ne era mai sentito parlare per quanto riguarda il mondo delle criptovalute. Tuttavia, le cose sono cambiate nella giornata di ieri, quando il noto portale Coindesk ha scoperto una falla nel proprio CMS, o Content Management System, che permetteva a dei malintenzionati di leggere gli articoli e le analisi del sito web specializzato in criptovalute prima della loro pubblicazione ufficiale.

Secondo Coindesk, i cybercriminali usavano le informazioni così ottenute per fare Insider Trading, arrivando anche a modificare le bozze di alcuni articoli per renderli in linea con i loro investimenti. Kevin Worth, il Chief Content Officer di Coindesk, ha anche spiegato che "ora la vulnerabilità è stata risolta, ed abbiamo anche introdotto dei sistemi di salvaguardia per evitare che problemi del genere si ripetano in futuro".

Attività cybercriminali di questo tipo non sono nulla di nuovo nel mercato tradizionale: per esempio, lo scorso anno è stato attaccato il giornale finanziario online BusinessWire, specializzato nel trading di asset in borsa. Tuttavia, il caso di Coindesk è il primo in cui le dinamiche tipiche dell'Insider Trading "tradizionale" vengono applicate anche al mondo delle criptovalute.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1