Collapse OS è un sistema operativo progettato per resistere all'apocalisse

Collapse OS è un sistema operativo progettato per resistere all'apocalisse
di

Si chiama Collapse OS, ed è un sistema operativo progettato appositamente per funzionare anche in caso di apocalisse . Crollo della società, terza guerra mondiale, olocausto nucleare, apocalisse zombie, distruzione del clima (la più probabile?). Scegliete voi. Sta di fatto che è open source ed è fatto per funzionare con componenti di scarto.

Il suo ideatore si chiama Virgil Dupras, e Collapse OS è attualmente in fase di sviluppo: lo trovate su GitHub, a questa pagina. Dupras è seriamente convinto che l'industria tech, e in generale la filiera produttiva globale, subiranno un brusco arresto entro il 2030. Nel senso che nessuno produrrà più hardware di nessun tipo, né tanto meno pezzi di ricambio.

"Non saremo in grado di produrre la maggior parte della nostra elettronica, dipende tutto da una filiera complessissima", che secondo Dupras non saremmo in grado di rimettere in sesto per molti decenni. Da qui l'idea di un sistema operativo che possa funzionare anche con componenti di fortuna, vecchie parti di scarto, processori del secolo scorso o di inizio 2000.

Ora Dupras vuole ultimare Collapse OS, e per farlo cerca altri programmatori che credano nel suo progetto. Che è ovviamente open source. Dupras lo ha testato usando un processore Z80 a 8-bit. Processore creato nell'anno domini 1976.

Quanto è interessante?
6