Colpo di Amazon: l'e-commerce acquista iRobot per 1,7 miliardi di Dollari

Colpo di Amazon: l'e-commerce acquista iRobot per 1,7 miliardi di Dollari
di

Colpo estivo per Amazon. Il colosso di Seattle ha infatti annunciato le intenzioni di acquistare iRobot per la bellezza di 1,7 miliardi di Dollari. La compagnia è nota per i suoi robot per la casa, ed è stata fondata nel 1990 da Colin Angle, Rodney Brooks e Helen Greiner, già membri del MIT Artificial Intelligence Lab.

Negli ultimi anni la società è diventata famosa per il marchio Roomba, che rappresenta la linea di robot aspirapolvere autonomi per la casa che ha venduto oltre 30 milioni di unità solo nel 2020.

Nel corso di molti anni, il team di iRobot ha dimostrato la sua capacità di reinventare il modo in cui le persone effettuano le pulizie, con prodotti incredibilmente pratici e fantasiosi, i quali danno ai clienti la possibilità di pulire quando e come vogliono, evitando gli ostacoli comuni in casa. A ciò si aggiungono funzioni come lo svuotamento automatico del cestino di raccolta. I clienti adorano i prodotti iRobot e sono entusiasta di lavorare con il team di iRobot per inventare modi che rendano la vita dei clienti più facile e divertente” ha affermato Dave Limp, SVP di Amazon Devices.

Le due compagnie già negli ultimi tempi avevano collaborato a stretto contatto, come dimostrato all’integrazione di Alexa nei robot Roomba e nell’uso degli AWS.

L’operazione ora dovrà essere approvata dalle autorità di regolamentazione a livello mondiale, ed il fondatore Colin Angle manterrà il ruolo di CEO.

Proprio di recente, Amazon ha annunciato una trimestrale in chiaroscuro colpita dalla partecipazione in Ravian.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
4