Nelle colture di Chernobyl sono stati trovati livelli pericolosi di radiazioni

Nelle colture di Chernobyl sono stati trovati livelli pericolosi di radiazioni
di

In un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Environment International, i ricercatori hanno scoperto che il grano, la segale, l'avena e l'orzo coltivati ​​vicino al sito nucleare di Chernobyl contenevano due isotopi radioattivi al di sopra dei limiti di consumo sicuro: lo stronzio 90 e il cesio 137.

Gli esperti, nel dettaglio, hanno analizzato 116 campioni di grano, raccolti tra il 2011 e il 2019, dal distretto di Ivankiv, in Ucraina, un luogo situato a circa 50 chilometri a sud della centrale nucleare; al di fuori della "zona di esclusione" di Chernobyl, un raggio di 48 km intorno alla centrale che, dal disastro del 1986, è rimasta disabitata. Questa zona potrebbe forse diventare, un giorno, patrimonio dell'UNESCO.

In particolare, i ricercatori hanno scoperto che gli isotopi radioattivi, prevalentemente lo stronzio 90, erano al di sopra del livello di consumo sicuro nel 48% dei campioni. Anche i campioni di legno, raccolti dalla stessa regione tra il 2015 e il 2019, avevano livelli dello stesso isotopo superiori al limite di sicurezza per la legna da ardere.

Sembra essere proprio questa radiazione nel legno a far diffondere le radiazioni nelle colture. Analizzando la cenere del legno dai forni a legna domestici, sono stati trovati livelli di stronzio 90 che erano 25 volte superiori al limite di sicurezza. La gente del posto usa questa cenere per fertilizzare i loro raccolti, che continuano a far circolare a loro volta la radiazione attraverso il suolo.

Secondo le simulazioni, però, potrebbe essere possibile coltivare colture nella regione a livelli "sicuri" se questo processo di contaminazione ripetuta cessasse. I ricercatori, infatti, stanno chiedendo al governo ucraino di ripristinare il programma di monitoraggio e creare un sistema per lo smaltimento corretto delle ceneri radioattive.

Recentemente un drone è entrato all'interno di un reattore della centrale.

Quanto è interessante?
3