Ecco la combinazione di tessuto migliore per la creazione di mascherine fatte in casa

Ecco la combinazione di tessuto migliore per la creazione di mascherine fatte in casa
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il dibattito sull'utilità o meno delle mascherine è più acceso che mai negli ultimi tempi. C'è chi sostiene che siano utili solo per impedire la diffusione del virus alle persone asintomatiche, mentre chi sostiene che debbano essere indossate a prescindere per offrire una protezione aggiuntiva.

Indipendentemente da ciò, alcuni ingegneri molecolari hanno testato i migliori tessuti ampiamente disponibili per la creazione di maschere fatte in casa. Le maschere chirurgiche indossate negli ospedali sono realizzate con materiali come il polipropilene non tessuto (termine per indicare un prodotto simile a un tessuto ma ottenuto con procedimenti diversi dalla tessitura), e non è facile da reperire a casa.

Le mascherine fai da te, invece, sono realizzate con vecchie magliette o trapunte di cotone, e gli scettici hanno sottolineato che i buchi sono abbastanza grandi da consentire alle particelle virali di passare questa barriera. Così, il professor Supratik Guha dell'Università di Chicago ha utilizzato uno speciale ventilatore per soffiare particelle e goccioline di dimensioni comprese tra 10 nanometri e 6 micrometri su campioni di diversi tipi di tessuto per vedere la loro efficacia.

I migliori risultati sono arrivati ​​combinando tre strati di due materiali diversi. In particolare i risultati migliori sono stati dati da un foglio di cotone a trama fitta e due strati di chiffon poliestere-spandex. Per alcune particelle, le due combinazioni erano efficaci al 99% e anche le particelle più piccole venivano catturate fino al 95%.

Il poliestere-spandex è molto utilizzato negli abiti da sera. Per coloro che non ne hanno in casa, anche la seta naturale o addirittura la flanella si sono dimostrate altrettanto buone, ma solo in combinazione con il cotone. La ragione per cui queste maschere funzionano così bene, affermano gli autori, è perché il cotone a trama fitta è un'efficace barriera meccanica, mentre lo chiffon e la seta si caricano elettricamente facilmente, formando una barriera elettrostatica.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
6