Come si abilita la CIE? Ecco i pochi passaggi richiesti

Come si abilita la CIE? Ecco i pochi passaggi richiesti
di

La Carta d'Identità Elettronica è il documento principale dello Stato Italiano, e come abbiamo avuto modo di spiegare in più circostanze su queste pagine, consente di accedere ad un'ampia gamma di servizi online della Pubblica Amministrazione.

La Carta d'Identità Elettronica integra anche il sistema Entra con CIE, che può essere utilizzato al posto dello SPID per entrare nei portali che lo supportano.

Non è un caso infatti che nella documentazione ufficiale, il Ministero dell'Interno evidenzia che grazie alla CIE i cittadini non devono più perdere tempo per farsi rilasciare le credenziali differenti per ogni amministrazione.

L'attivazione di "Entra Con Cie" non richiede alcun passaggio complicato. L'utente deve però tenere a portata di mano il codice PIN della CIE. A questo punto basta installare l'applicazione CIE ID, disponibile sull'App Store di iOS e Play Store da Android (attenti a scaricare quella ufficiale, rilasciata dall'Ufficio Poligrafico dello Stato Italiano) e seguire la procedura che viene indicata sullo schermo.

Una volta completata l'attivazione, vi basterà cliccare sul pulsante "Entra Con CIE" al momento del login in qualsiasi servizio della Pubblica Amministrazione, inserire il PIN della Carta d'Identità Elettronica e quindi avvicinare il documento al retro dello smartphone o nei pressi di dov'è montato il chip NFC che effettua la lettura.

Quanto è interessante?
3