Come accedere a Disney+ dall'Italia, in attesa del lancio ufficiale

Come accedere a Disney+ dall'Italia, in attesa del lancio ufficiale
di

Disney+ è disponibile da ieri negli Stati Uniti e Canada, ma in attesa di poterlo provare in Italia il 31 Marzo 2020, sono disponibili alcuni metodi non ufficiali che consentono comunque di accedere al servizio in lingua inglese.

Accedere a Disney+ dall'Italia

Chiariamo: il metodo di cui parliamo in questa mini guida non è in alcun modo illegale, ed in molti l'avranno utilizzato anche qualche anno fa prima del debutto ufficiale di Netflix nel nostro paese.

Per la nostra prova ci siamo serviti della VPN di NordVPN, che può essere acquistata direttamente dal sito ufficiale su cui è possibile accedere anche ad un'offerta a tempo limitato.

Una volta scaricato il software da App Store di macOS, basta inserire i dati scelti al momento della registrazione ed il gioco è fatto.

L'aspetto comune della maggior parte delle VPN è che consentono di scegliere il server a cui agganciarsi: per accedere a Disney+ dall'Italia è necessario appunto scegliere o Stati Uniti o Canada, mentre per coloro che tenteranno di effettuare il test dal 19 Novembre in poi sarà possibile connettersi anche a quelli di Australia, Nuova Zelanda, e Puerto Rico.

Una volta stabilita la connessione, basta collegarsi al sito web DisneyPlus.com ed effettuare la registrazione. Attenzione però: questo metodo non sempre è risultato funzionante, ed alcune volte non siamo riusciti a cliccare sul pulsante Login.

E' possibile effettuare anche un test con il browser Tor, che ci ha permesso di collegarsi alla pagina americana del servizio ma non di procedere con la registrazione.

Quanto è interessante?
7
Come accedere a Disney+ dall'Italia, in attesa del lancio ufficiale