Come acquistare il Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus a 450€

di

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato dell'interessante promozione lanciata da Samsung per incentivare l'acquisto del Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus da parte degli utenti, e che permette di risparmiare fino a 450 Euro sul totale.

Abbiamo letto ed approfondito il regolamento della promozione, accessibile attraverso questo indirizzo, per capire meglio il funzionamento.

Gli utenti dovranno infatti prenotare il Galaxy S9 fino al prossimo 15 Marzo 2018 in uno dei punti vendita o in un e-store aderente. A questo punto, bisognerà compilare il form di registrazione di registrazione caricare la prova di prenotazione, sempre entro il 15 Marzo.

L'acquisto, completato in uno dei punti vendita, dovrà essere completato entro il 5 Aprile. Solo giunti a questo passaggio gli utenti dovranno registrare il Galaxy S9 o Galaxy S9 Plus e richiedere il rimborso, entro il 15 Aprile massimo.

Gli smartphone accettati sono i Galaxy S8 Plus, Galaxy S8, Galaxy S7 Edge, Galaxy S7, Galaxy S6 Edge+, Galaxy S6 Edge, Galaxy S6, Galaxy S5, iPhone 7 Plus, iPhone 7, iPhone 6s Plus, iPhone 6s, iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5s, iPhone 5, iPhone 5c, iPhone SE, Huawei P10 Plus da 128 gigabyte, Huawei P10, Huawei Mate 10 Pro, Huawei P9 Plus, Huawei P9, Huawei Mate 9, LG G5, LG G6 ed LG V30. La valutazione viene seguita in base alle linee guida elencate nell'allegato b presente nel regolamento completo.

Le linee guida per l'accettazione del cellulare usato sono le seguenti:

  1. Essere uno smartphone tra quelli elencati sub ALLEGATO B;
  2. Essere stato acquistato in Italia;
  3. Risultare funzionante, ossia: si accende e funziona normalmente; si accende e mantiene la carica, sispegne e si riaccende, rimane acceso anche senza l’utilizzo dell’alimentatore, la porta dell’alimentazione non mostra segni di danneggiamento, accede alla rete dell’operatore, tutti i tastifunzionano;
  4. Risultare intatto ed integro in tutte le sue parti, e comunque intendendosi che ai lati e sul retro non ci sono crepe, non vi sono distaccamenti o incrinature sul guscio, tutti i tasti sono presenti e funzionano correttamente, la porta dell’alimentazione non mostra segni di danneggiamento. Fermo restando quanto sopra, sono tollerati graffi o segni di lieve entità dovuti a normale usura o lievi ammaccature ai bordi;
  5. Il Numero Seriale e/o IMEI è leggibile, non alterato o rimosso;
  6. Non essere ossidato e non presentare danni da contatto con liquidi (non devono essere presenti segni di ruggine o corrosione sul jack delle cuffie, sullo slot della scheda SIM o sulla porta per l’alimentatore, non sono visibili infiltrazioni di liquidi sotto il display);
  7. Non deve essere stato manomesso o riparato da un centro di assistenza non ufficiale (non sono presenti parti visibilmente contraffatte e l’Utente Finale dichiara di non aver manomesso il telefono o fatto ricorso a riparatori non ufficiali);
  8. Essere stato ripristinato alle condizioni di fabbrica come previsto all’art. 3.5 che segue;
  9. I prodotti con sistema operativo iOS devono essere svincolati da account iCloud ad essi associati; oppure correttamente sbloccati (es. Find My iPhone/Find My Mobile disattivato); i prodotti con sistemi operativi diversi da iOS devono in ogni caso risultare sbloccati e svincolati da account associati agli stessi.

Il rimborso, verrà corrisposto sotto forma di bonifico bancario all'IBAN indicato.

Quanto è interessante?
4