Come aggiornare il proprio PC da Windows 7 a Windows 10 gratis

Come aggiornare il proprio PC da Windows 7 a Windows 10 gratis
di

Martedì scorso Microsoft ha interrotto il supporto a Windows 7 a dieci anni dal rilascio ufficiale. La società di Redmond sta invitando gli utenti ad aggiornare i PC a Windows 10, ma c'è una procedura legale e gratuita per farlo.

Come aggiornare da Windows 7 a Windows 10 gratuitamente

  1. Effettuato il download del Media Creation Tool su Windows 7 ed avviatelo;
  2. Accettate le condizioni di licenza proposte da Microsoft;
  3. Cliccate su "aggiorna subito questo PC", non su "esegui nuova installazione";
  4. Fate click su "installa" ed attendete il termine della procedura.

Dopo vari riavvii, sul PC sarà installato Windows 10. E' possibile verificare lo stato di attivazione da "Impostazioni", "Aggiornamenti e sicurezza" ed "Attivazione di Windows".

La procedura funziona solo se sul computer è installata una versione originale ed attivata di Windows 7 Pro, Home o Ultimate.

Un ex dipendente di Microsoft ha affermato che l'offerta dell'aggiornamento non è più pubblicizzata, ma resta comunque attiva, ed infatti molti ancora oggi sono riusciti ad effettuare l'upgrade in maniera completamente gratuita. Anche la società di Redmond sarebbe a conoscenza di questo "bug", se così si può definire, ma ancora non l'avrebbe corretto per spingere gli aggiornamento.

Su Reddit un utente che si spaccia per un ex dipendente Microsoft ha confermato ciò, ed ha anche affermato che il capo della divisione Windows si starebbe focalizzando maggiormente sulle "statistiche relative agli aggiornamenti piuttosto che sulle entrate delle licenze".

L'aggiornamento deve essere effettuato mantenendo tutti i file presenti sul PC. Formattando il PC si potrebbe perdere il vantaggio.

Quanto è interessante?
7