Come aggiornare a Windows 10 20h2? Ecco il metodo facile e gratuito

Come aggiornare a Windows 10 20h2? Ecco il metodo facile e gratuito
di

Rilasciato a ottobre 2020 appena dopo il Patch Tuesday dello stesso mese, l'aggiornamento cumulativo che porta Windows alla versione 20H2 ha introdotto tante novità sotto il profilo estetico e funzionale, fra cui uno Start Menu rinnovato e arricchito. Scopriamo dunque come aggiornare il nostro PC all'ultima versione in maniera totalmente gratuita.

Non esistono particolari prerequisiti per riuscire a installare l'ultima build di Windows 10. L'aggiornamento infatti rientra nella categoria degli update opzionali e sarà scaricabile solo in presenza di un sistema che soddisfi i requisiti prestabiliti da Microsoft.

Per controllare se il nostro sistema è compatibile, sarà sufficiente aprire il menu Start e recarsi sulle Impostazioni di Sistema, riconoscibili per via dell'icona raffigurante un ingranaggio collocata appena al di sopra dell'interruttore per lo spegnimento del sistema.

Una volta aperta la finestra con le impostazioni di sistema, dovremo andare in fondo alla pagina dove, fra le varie opzioni, sarà presente anche la voce Aggiornamento e sicurezza.

Una volta all'interno di questa sezione, nella porzione destra della finestra verrà caricato automaticamente Windows Update. Qui, nel paragrafo corrispondente agli Aggiornamenti opzionali, se il nostro computer è compatibile con l'aggiornamento, potremo iniziare il download e l'installazione.

Terminata la fase di download sarà richiesto un riavvio, che potrà anche essere pianificato o posticipato a seconda delle nostre necessità.

Ricordiamo infine che da poche settimane Microsoft ha rilasciato un aggiornamento cumulativo rivolto proprio alle versioni 20H2 e 2004 di Windows 10, che risolvono tanti problemi noti del sistema operativo di Redmond.

Quanto è interessante?
4
Come aggiornare a Windows 10 20h2? Ecco il metodo facile e gratuito