Come bloccare un contatto WhatsApp? I passaggi da smartphone e PC

Come bloccare un contatto WhatsApp? I passaggi da smartphone e PC
di

Nella settimana precedente abbiamo potuto vedere come nascondere l’ultimo accesso a determinate persone su WhatsApp, possibile da poco tempo grazie a una feature inedita. Oggi, invece, risponderemo a uno dei quesiti più banali ma comuni tra gli utenti: come si blocca un contatto WhatsApp?

Non servono affatto molti click, o pressioni del display touchscreen. Da smartphone è sufficiente aprire WhatsApp, aprire la conversazione già attiva con l’utente di interesse, premere in alto a destra i tre puntini per accedere al menu a comparsa e, infine, premere sul tasto dedicato “Blocca”, confermando la propria decisione. Ciò funziona sia per account utente che per account Business.

Da PC il procedimento è pressoché identico: basta aprire l’app WhatsApp Desktop (in arrivo anche su MacOS) o WhatsApp Web, cliccare sul medesimo menu a tre puntini, poi su Info Contatto e scendere nella barra laterale fino alle voci rosse dove appare “Blocca (nome contatto)”. Insomma, niente di particolarmente complesso.

E per sbloccare i contatti? In tale caso da PC è sufficiente cliccare sul menu a tre puntini a sinistra nella schermata di WhatsApp, accedere alle Impostazioni e poi alla voce “Bloccati”, dove sarà possibile cliccare sulla croce in corrispondenza della voce del contatto interessato per procedere con il suo sblocco. Da smartphone dovrete invece accedere al solito menu a tre puntini a destra > Impostazioni > Account > Privacy e scendere alla voce “Contatti bloccati”, premendo poi sul nome d’interesse e sulla voce “Sblocca”.

Ricordiamo poi che WhatsApp sta arrivando sul Microsoft Store con l’app ufficiale.

Quanto è interessante?
3