Come cambiare la residenza online? La guida completa al nuovo servizio gratuito

Come cambiare la residenza online? La guida completa al nuovo servizio gratuito
di

Già da qualche mese, è attivo in Italia l’Anagrafe Nazionale Online, il servizio online gratuito (a cui si accede con SPID) che consente di accedere ad un’ampia gamma di prodotti. Da qualche giorno è possibile anche richiedere il cambio di residenza o di dimora.

L’opzione, disponibile dal 27 Aprile 2022, è disponibile sia da un comune all’altro in Italia che per il rimpatrio dall’estero per i cittadini iscritti all’AIRA. Il Ministero evidenzia anche che “per il Comune di Roma, in attesa del completamento degli interventi tecnici, sino al 30/06/2022 il servizio di cambio di residenza on line è disponibile sul portale dello stesso Comune”.

Ma vediamo come funziona il cambio di residenza online: ciò che bisogna fare è accedere alla pagina relativa ai servizi al cittadino e quindi fare il login con lo SPID. A questo punto vi basterà spostarvi in “richiesta cambio di residenza” e quindi inserire la documentazione ed i dati richiesti. E’ richiesto l’inserimento di provincia, comune, via/piazza, descrizione, indirizzo, civico e CAP.

Si tratta senza dubbio di un’ottima opzione, che rende il nostro Paese ancora più moderno e digitale. Il Ministro Colao non ha mai fatto mistero delle sue intenzioni di modernizzare l’Italia per rendere la pubblica amministrazione più snella e sempre più orientata al digitale.

Quanto è interessante?
5