Come capire a quali bonus pubblici si ha diritto nel 2022? C'è il sito dedicato

Come capire a quali bonus pubblici si ha diritto nel 2022? C'è il sito dedicato
di

Il Governo Italiano, in concomitanza con la pandemia di Covid19 e la crescita successiva dell’inflazione, ha messo in campo una serie di bonus pubblici per lavoratori e pensionati. Nell’ultimo anno sono stati tanti gli incentivi, e potrebbe capitare che qualcuno vi sia sfuggito.

In vostro soccorso c’è BonusX, un sito gratuito raggiungibile attraverso questo indirizzo che già qualche settimana fa era stato oggetto di approfondimento da parte della stampa generalista, tra cui Repubblica.

Il progetto è stato ideato e creato da due giovani, Giovanni Pizza e Fabrizio Pinci, che hanno deciso di venire incontro alle esigenze dei cittadini.

Il funzionamento è molto semplice: BonusX è accessibile da tutti i dispositivi (sia mobile che PC) e prevede una registrazione di due minuti che va a creare un proprio profilo in cui inserire dati anagrafici, lavorativi ed economici. Una volta inseriti tutti i dati, vengono dati in “pasto” ad un algoritmo che provvederà a fare delle verifiche incrociate con i dati del Ministero e genereranno una lista di bonus richiedibili.

BonusX collabora anche con una serie di partner ed operatori che permettono di acquistare, pagando una determinata somma di denaro, documentazioni aggiuntive come la certificazione ISEE, il modello 730 singolo, il modello redditi senza partita IVA e simili. Per un 730 vengono chiesti 39,95 Euro, mentre per un ISEE 9,95 Euro: tutti soldi che si possono pagare tramite PayPal o anche Apple Pay.

Quanto è interessante?
4