Come giocare a Marvel's Spider-Man su Xbox Series X con Wireless Display

di

Spider-Man Remastered sulla Xbox Series X? È questa la domanda più gettonata degli ultimi giorni, dopo l’approdo del titolo di Insomniac su PC. Ma è davvero possibile?

La notizia è vera solo in parte: Spider-Man non è approdato su piattaforma Xbox e non lo farà sicuramente nel breve e nel medio periodo. Il video che ha fatto il giro del web, in realtà, mostra le capacità di Wireless Display, un’app gratuita per Xbox che consente alla console di Microsoft di ricevere flussi video da PC tramite la rete.

In poche parole, questo sistema consente di giocare in streaming al vostro PC tramite la Xbox. Per farlo, occorre scaricare l’app dal Microsoft Store sulla console e avviare il gioco su PC. Una volta a tutto schermo, premere insieme il tasto Windows e la lettera K per far comparire il menu “Trasmetti”. Al termine della scansione dovrebbe comparirvi la voce Xbox, che può essere collegata alla stessa rete sia in Wireless che in maniera cablata. Il PC, invece, deve necessariamente trovarsi sotto rete Wifi.

A questo punto partirà la condivisione dello schermo. Se riscontrate problemi di condivisione o sulla Xbox appare il desktop ma non il gioco, andare nelle impostazioni dello schermo di Windows e impostare la modalità di visualizzazione su “Duplica”.

Torniamo a schermo intero sul gioco dal PC, passiamo alla Xbox e prendiamo il pad. Per giocare correttamente, occorre premere contemporaneamente i tasti View e Menu. A schermo dovrebbe comparire in verde l’icona di un controller e potrete giocare tranquillamente. Viceversa, se volete tornare alla mappatura mouse, premete di nuovo i due tasti.

In condizioni di rete ideali si riesce a giocare in maniera decente, non nativa ma leggermente migliore che in cloud. Questo però non è sempre possibile e potrebbe tranquillamente trasformarsi in una lunga serie di lag, stutter e blocchi totali. In minima parte li potrete osservare anche nel nostro video, dove ogni tanto capita di percepire dei cali di frame piuttosto importanti, anche se in linea di massima l’esperienza può definirsi accettabile, sia come fluidità che come compressione video.

Siamo molto lontani da un sistema utilizzabile “al posto di un lunghissimo cavo HDMI”, ma nonostante tutto in casi di emergenza questo trucchetto potrà tornarvi utile. Se siete curiosi, invece, di scoprire come si comporta direttamente su Windows e su Linux, ecco la nostra prova di Spider-Man Remastered su PC e Steam Deck.

Quanto è interessante?
8