Come ha iniziato Bill Gates? I primi passi del fondatore di Microsoft

Come ha iniziato Bill Gates? I primi passi del fondatore di Microsoft
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo aver approfondito gli investimenti di Bill Gates in terreni agricoli, facciamo un passo indietro per soffermarci sui primi passi mossi nel mondo del lavoro da parte del fondatore di Microsoft.

Ebbene, se un tempo Jeff Bezos lavorava da McDonald's (tranquilli, Gates non ha mai lavorato lì, anche se è ormai virale da anni sul Web una foto di Bill in fila per un hamburger), il primo "vero" lavoro di Bill Gates fu ben più in linea con quanto ci si potrebbe aspettare dal fondatore di una grande azienda tech. Infatti, durante l'ultimo anno di liceo, Bill lavorò come programmatore di computer per TRW.

D'altronde, l'attitudine per l'informatica di Gates a scuola era già straordinaria, nonostante la scelta successiva di abbandonare gli studi ad Harvard dopo due anni (Bill oggi ha una laurea honoris causa proprio dalla Harvard University). Gates viene in ogni caso spesso descritto come molto appassionato di informatica sin da giovane (tanto da aver un po' "trascurato", secondo alcune fonti, il classico programma scolastico in determinati contesti).

Per il resto, ciò che sarebbe poi passato alla storia sono le avventure lavorative di Bill con l'amico Paul Allen, che ebbero inizio già dai tempi del liceo, a partire dalla fondazione dell'azienda Traf-O-Data, con cui Gates e Allen progettarono un computer per misurare il traffico stradale (il guadagno fu di circa 20.000 dollari).

Da lì in poi sappiamo tutti com'è andata: il 4 aprile 1975 Gates e Allen fondarono un'azienda all'epoca nota come Micro-soft, al giorno d'oggi al top del mondo della tecnologia.

Quanto è interessante?
3
Come ha iniziato Bill Gates? I primi passi del fondatore di Microsoft