Come si nasconde l'ultimo accesso su WhatsApp? È semplicissimo!

Come si nasconde l'ultimo accesso su WhatsApp? È semplicissimo!
di

Recentemente abbiamo visto come nascondere la foto profilo su WhatsApp, ma non è l’unico provvedimento che si può adottare nel servizio di messaggistica firmato Facebook Inc. per tutelare maggiormente la nostra privacy. Nella lista delle impostazioni, infatti, si può anche nascondere l’ultimo accesso a WhatsApp: come si fa?

Il procedimento è praticamente identico a quello visto per la foto profilo, trattandosi sempre di impostazioni accessibili mediante la stessa schermata: basta infatti aprire WhatsApp, premere sui tre puntini in alto a destra, poi su Impostazioni sul menu a scomparsa e infine accedere ad Account e Privacy, dove troveremo la voce d’interesse “Ultimo accesso”.

Premendo su Ultimo accesso ci troveremo dunque davanti a una schermata popup con le consuete tre voci “Tutti”, “I miei contatti” e “Nessuno”: la prima è attiva di default e permette a chiunque abbia il nostro numero di telefono di vedere quando abbiamo effettuato l’ultimo accesso a WhatsApp; la seconda, invece, limita la visualizzazione dell’ora di accesso solamente ai numeri che risultano salvati nella nostra rubrica; infine, la terza opzione blocca a tutti tale dettaglio.

Ricordiamo però un dettaglio fondamentale: nascondendo l’ultimo accesso agli altri contatti, noi non saremo in grado di vedere l’accesso altrui, come scritto dalla stessa WhatsApp esattamente sopra la voce “Ultimo accesso”.

Nel mentre, su WhatsApp cambia l’anteprima dei link nelle chat, i quali ora mostrano più dettagli in merito alla pagina Web a cui si collega.

Quanto è interessante?
5