Come nascondere lo stato su WhatsApp? Le opzioni per scegliere i contatti

Come nascondere lo stato su WhatsApp? Le opzioni per scegliere i contatti
di

Dopo avere visto come nascondere l’ultimo accesso su WhatsApp, ora vediamo un’altra opzione che potrebbe interessare a molti utenti per evitare che certi contatti abbiano accesso a ciò che condividiamo sul servizio di messaggistica, ovvero come nascondere lo stato su WhatsApp. Basta veramente poco per farlo!

Come per tutte le altre impostazioni di cui abbiamo parlato recentemente, per accedere alla schermata dedicata bisogna aprire WhatsApp, premere sui tre puntini in alto a destra, poi sulla voce Impostazioni nel menu. Aperta la nuova pagina bisogna premere su Account e poi Privacy, così da trovare la scheda Stato.

Premendo su quest’ultima l’app mostrerà una ulteriore schermata che servirà per selezionare chi può vedere gli aggiornamenti allo stato: la prima, ovvero “I miei contatti”, prevede la visione dello stato WhatsApp da qualsiasi numero di telefono che noi abbiamo salvato nella nostra rubrica; la seconda è “I miei contatti eccetto…” e, alla sua pressione, mostrerà la lista completa dei nostri contatti per decidere quali escludere dalla visualizzazione dello stato; la terza, invece, si chiama “Condividi con…” e funziona esattamente al contrario della opzione precedente, in quanto escluderà tutti i contatti eccetto quelli da noi selezionati.

Compiuti questi passaggi, poi basterà premere su Fine per completare la procedura. Ovviamente, i contatti a cui avete deciso di impedire la visualizzazione degli stati WhatsApp non riceveranno alcun avviso, dunque non sapranno mai che li avete “bloccati”. Anche l’applicazione stessa ricorda, però, che tutte le modifiche applicate non comportano il blocco della visualizzazione degli aggiornamenti allo stato già inviati.

Nel corso di agosto abbiamo anche visto come nascondere la foto profilo su WhatsApp.

Quanto è interessante?
3