Come ottenere lo SPID da Poste Italiane? La procedura da seguire

Come ottenere lo SPID da Poste Italiane? La procedura da seguire
di

Dopo aver esposto come ottenere lo SPID ed i documenti richiesti, parliamo di quello che è uno degli identity provider più apprezzati: Poste Italiane. Vediamo come fare per presentare la richiesta.

Come abbiamo avuto modo di raccontare su queste pagine, lo SPID di Poste Italiane è gratuito e può essere richiesto a costo zero. La differenza sta nel fatto che altri IP chiedono il pagamento di una somma una tantum per completare il riconoscimento ma Poste, complice anche la presenza capillare sul territorio nazionale, permette di completare la procedura a costo zero.

Ma come richiedere la SPID di Poste Italiane? I metodi sono tre.

Si può fare ovviamente online, ma solo a patto di avere un numero di cellulare certificato Poste Italiane, il lettore Bancoposta, ed un documento tra Carta Nazionale Servizi, Carta D'Identità Elettronica o Firma Digitale. In caso affermativo, basta semplicemente collegarsi al sito PosteId.Poste.it ed effettuare la registrazione.

Coloro che sono in possesso di Passaporto Italiano o CIE, inoltre, possono effettuare la registrazione anche attraverso l'applicazione PosteID: in questo caso la procedura richiede davvero pochi minuti ed è immediata.

In alternativa, per gli utenti che non dispongono di alcuno strumento di identificazione online, non resta che la procedura fisica. In questo caso, è sempre necessario effettuare la registrazione sul sito PosteId, ma al termine bisogna recarsi presso un ufficio postale per l'identificazione.

Quanto è interessante?
6