Come pulire la cronologia direttamente dal router? È semplicissimo

Come pulire la cronologia direttamente dal router? È semplicissimo
di

Dopo esserci soffermati sulle curiose istruzioni sulla pulizia del panno Apple da 25 euro, torniamo a occuparci di brevi tutorial in ambito tech. Se avete un occhio di riguardo per la privacy, sicuramente pulire la cronologia del router è un'operazione che vorrete eseguire.

Il processo di pulizia è davvero semplicissimo e tutto inizia dal terminale di configurazione del PC. Su Windows è possibile aprire la relativa pagina attraverso la ricerca globale del Menu Start, digitando "ipconfig", mentre su Mac, una volta aperto il Terminale, occorre digitare "netstat -nr | grep default" e premere Invio.

Da questa pagina scopriremo, sotto la voce "Default Gateway", l'indirizzo IP del nostro modem/router. Ora dovremo copiare questa serie di numeri e incollarla nella barra degli indirizzi del nostro browser preferito. Una volta premuto Invio, si aprirà la pagina di controllo del nostro modem e ci verrà chiesto di inserire il nostro Username e la Password. Solitamente sono informazioni presenti sul retro del modem, oppure sulla scatola, o ancora all'interno delle istruzioni. Alcuni modem, invece, chiedono la creazione di questi dati di accesso all'utente alla prima configurazione, quindi è possibile che li abbiate già salvati da qualche parte.

Ora inizia la parte più intricata. Infatti, ogni modem ha la sua interfaccia, sebbene in molti casi sia possibile trovare dei comuni denominatori. Quello che dobbiamo cercare sono le Impostazioni Avanzate del dispositivo o le Impostazioni di Sistema. In questa collezione di voci, dovremo fare riferimento al Registro del modem, o Registro di Sistema. A ogni modo, se il vostro produttore utilizza una nomenclatura differente, basterà cercarla nelle istruzioni.

Una volta entrati nel Registro, sarà sufficiente selezionare l'opzione per la sua cancellazione definitiva. Se invece siete in possesso di un sistema di connessione a più dispositivi e siete curiosi di scoprire come effettuare la prima impostazione, suggeriamo di dare un'occhiata alla nostra guida su come configurare una rete MESH con FritxBox 7590.

FONTE: slashgear
Quanto è interessante?
3