Come ricaricare una scheda Ho Mobile? I metodi accettati

Come ricaricare una scheda Ho Mobile? I metodi accettati
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Continuiamo a parlare di Ho Mobile, l’operatore telefonico virtuale di Vodafone di cui abbiamo avuto modo di parlare su queste pagine anche nella guida in cui abbiamo esposto i dati relativi alla copertura. C’è però un aspetto che non abbiamo affrontato: dove si ricarica?

Partiamo col dire che Ho. Mobile propone vari tagli di ricarica, da 5, 10, 15, 20, 30 e 50 Euro. Per ricaricare ci si può rivolgere a tutti i punti Ho, ma anche le ricevitorie e bar collegate alla rete Lottomatica, nei punti vendita SisalPay, Paymat, Stai ed ePay, ma anche nelle edicole della rete M-Dis Distribuzione e tramite SatisPay.

A questo si aggiunge l’applicazione G Pay oltre che chiaramente il sito web di Ho Mobile o l’applicazione per iOS ed Android, dov’è disponibile un’apposita sezione in cui è possibile effettuare a mano la ricarica con la carta di credito, PayPal e PostePay. Ho Mobile osserva che accetta “tutte le carte di credito, anche prepagate, eccetto American Express. Tutte le transazioni sono protette dal sistema 3D Secure che garantisce una tutela extra per i tuoi acquisti online. Se vuoi puoi memorizzare i dati della tua carta alla prima ricarica, così sarà ancora più facile e veloce ricaricare le prossime volte. I dati sono memorizzati dalla tua banca, non da ho.”

Se necessitate di altri dettagli, vi rimandiamo alla guida relativa al customer care di Ho. Mobile.

Quanto è interessante?
3