Come si vede la cronologia di Netflix? La sezione che non avete visto

Come si vede la cronologia di Netflix? La sezione che non avete visto
di

Al netto dell'approdo del documentario del Cyberbunker su Netflix, potrebbe interessarvi approfondire quali altri contenuti avete visualizzato di recente sulla popolare piattaforma di streaming. Ebbene, potreste non saperlo, ma la cronologia di Netflix risulta visibile semplicemente sia da Web che da dispositivi mobili.

Come mai non vi siete mai accorti di questa possibilità? Semplice: è un po' "nascosta". A tal proposito, il primo metodo per poter dare un'occhiata a quali sono stati i contenuti visti di recente consiste nel collegarsi al portale ufficiale di Netflix. Dopo aver dunque eseguito il login e selezionato il profilo coinvolto tra quelli associati all'account, potrete fare clic sull'icona dell'account, collocata in alto a destra, per poi selezionare la relativa voce "Account".

A questo punto, nella sezione "Profili e filtro Famiglia" risulta possibile espandere il riquadro relativo al profilo coinvolto, in modo da poter successivamente dare un'occhiata alla sezione "Attività di visione contenuti". Facendo dunque clic sul relativo tasto "Visualizza", comparirà a schermo la lista di quanto visto di recente e sarà eventualmente possibile segnalare un problema. Insomma, è tutto molto semplice, come d'altronde viene spiegato nelle linee guida ufficiali di Netflix.

Un'altra opportunità che potreste non aver notato riguarda invece l'app per dispositivi mobili di Netflix, ad esempio quella scaricabile dal Play Store per Android. Dopo aver avviato quest'ultima e aver selezionato il profilo corretto, basta infatti premere sulla voce "Il mio Netflix", collocata in basso a destra, andando poi a scorrere la pagina fino in fondo. Qui risiede l'area "Guardati di recente", che contiene un numero limitato di titoli rispetto a quanto avviene da browser Web ma che può comunque fornire indicazioni interessanti. Insomma, le possibilità non mancano di certo.