Come vedere se la TV è compatibile con il DVB-S2? Bastano pochi step

Come vedere se la TV è compatibile con il DVB-S2? Bastano pochi step
di

Dopo avervi spiegato come capire se il TV è DVB-T2, ci spostiamo verso l'altro standard televisivo che si sta facendo largo in Italia: il DVB-S2 che riguarda la piattaforma satellitare. Lo switch off al DVB-S2 è iniziato lo scorso anno e continuato in questo 2021, ma come fare per capire se il proprio decoder o TV è in grado di riceverlo?

Precisiamo col dire che lo standard DVB-S2 garantisce una qualità maggiore delle immagini grazie all'HD o 4K, motivo per cui se il test di cui parleremo in questo approfondimento darà esito negativo, vi basterà acquistare un decoder Tivùsat HD o 4K o una cam simile per poter godere dell'S2.

Il sistema più semplice è semplicemente collegarvi ad uno dei canali in HD o 4K presenti su Tivùsat: se riuscite a vederlo senza alcun problema di sorta, non dovrete fare nulla. Alternativamente, vi rimandiamo al paragrafo precedente.

La scelta più economica è rappresentata dall'acquisto di un cam Tivùsat: sul mercato sono disponibili vari modelli che garantiscono un'esperienza di visione al pari ai decoder. L'aspetto fondamentale da prendere in considerazione è il supporto agli standard di visione 4K ed HD: se anche alla nuova cam o decoder manca questo elemento, non servirà a nulla e l'acquisto si rivelerà inutile.

Quanto è interessante?
1