Come verificare se il PC è compatibile con Windows 11? Ecco come soddisfare i requisiti

Come verificare se il PC è compatibile con Windows 11? Ecco come soddisfare i requisiti
di

Mentre attendiamo con grande fermento l'arrivo del nuovo sistema operativo Microsoft, il colosso di Redmond ha già provveduto a rilasciare uno strumento gratuito per controllare se il nostro PC è compatibile.

Dopo aver visto come verificare la compatibilità con Windows 11 Microsoft Health Check, cerchiamo di chiarire meglio quali sono i prerequisiti per poter aggiornare il proprio PC al nuovo OS.

Secondo le linee guida ufficiali di Microsoft, per essere compatibile con Windows 11 un PC deve possedere questi requisiti minimi:

  • CPU a 64 bit con clock minimo pari a 1 GHz e 2 o più core;
  • 4 GB di RAM;
  • 64 GB di spazio di archiviazione;
  • Scheda video compatibile con DirectX 12/WDDM 2.x;
  • Display da almeno 9 pollici con risoluzione 720p;
  • Connessione a internet, tassativa per il completamento dell'attivazione.

Oltre a questi requisiti di base, Windows 11 richiede che la propria scheda madre sia provvista di firmware UEFI con Secure Boot attivo. Altro requisito fondamentale è la presenza del Trusted Platform Module (TPM) in versione 2.0. Anche questa funzionalità su alcune macchine è disabilitata di default. Per verificare che sia correttamente attiva e funzionante non dovremo fare altro che avviare lo strumento "Esegui" dal Menu Start. Nella finestra principale del tool, dovremo digitare il comando "tpm.msc" e premere "OK". A questo punto si aprirà una nuova finestra di dialogo che ci comunicherà lo stato di TPM sul nostro computer.

Qualora queste due funzionalità fossero disabilitate, se il nostro PC è compatibile, potremo abilitarle semplicemente accedendo alle impostazioni della scheda madre riavviando il PC, entrando nell'ambiente grafico del firmware UEFI e recandoci nella sezione relativa alla Sicurezza.

In ogni caso, per qualsiasi dubbio in merito alla questione compatibilità, consigliamo di fare riferimento all'articolo relativo alla nuova versione del tool di verifica.

Quanto è interessante?
5