Come verificare la potenza del segnale del digitale terrestre su decoder e TV?

Come verificare la potenza del segnale del digitale terrestre su decoder e TV?
di

Dal via alloswitch off al DVB-T2, e per la precisione da quando è partito il processo di refarming su base nazionale, in molti stanno lamentando problemi con il segnale. Ma come si fa per misurarlo?

Partiamo col dire che sia i TV che i decoder dispongono di strumenti interni che, in maniera semplice ed immediata, consentono di visualizzare la potenza del segnale che arriva dell’antenna. Chiaramente le procedura sono diverse a seconda del proprio impianto:

  • Se il decoder è integrato nella TV: non dovete fare altro che aprire il menù del televisore, quindi spostarvi nel pannello dedicato alla sintonizzazione e poi in quello che contiene le informazioni sul segnale. Qui visualizzerete due barre che mostrano la potenza del segnale: ovviamente più la percentuale è vicina a 100 e più è potente;
  • Se vi affidate ad un decoder esterno: dovete seguire lo stesso processo, ma questa volta utilizzando il telecomando del decoder.

Nel caso in cui il segnale dovesse essere basso, vi rimandiamo alla nostra guida pubblicata qualche settimana fa in cui spieghiamo come aumentare la qualità del segnale del digitale terrestre. Le motivazioni per cui il segnale è basso potrebbero essere tante, e vi invitiamo a seguire tutti gli step onde evitare di prendere decisioni affrettate.

Quanto è interessante?
4