Compagnie private puntano verso Marte: Virgin Orbit vuole inviare satelliti sul pianeta

Compagnie private puntano verso Marte: Virgin Orbit vuole inviare satelliti sul pianeta
di

La compagnia privata Virgin Orbit sembra aver preso di mira Marte. Recentemente ha infatti annunciato di star collaborando con quasi una dozzina di università polacche e un produttore di satelliti, per progettare fino a tre missioni robotiche da inviare sul Pianeta Rosso entro il prossimo decennio.

Aziende commerciali come SpaceX hanno già promesso di inviare, nel prossimo futuro, veicoli spaziali al vicino della Terra, ma finora Marte è stato "esclusiva" solo di alcune nazioni. "È ancora un club piuttosto piccolo", afferma a The Verge Will Pomerantz, vice presidente dei progetti speciali di Virgin Orbit.

L'obiettivo della compagnia è quello di lanciare sul pianeta veicoli leggeri, di appena 50 chilogrammi, con il futuro razzo della compagnia, LauncherOne. Non solo Marte, Pomerantz ha intenzione di esplorare il sistema solare: "pensiamo di poter fare alcune cose che sono abbastanza interessanti per luoghi come la Luna, Marte e le sue lune, Venere e forse anche una coppia di asteroidi."

In primis, l'obiettivo iniziale sarà quello di scattare un paio di fotografie del Pianeta Rosso e le sue lune, Deimos e Phobos, studiarne l'atmosfera e persino cercare acqua. A differenza della maggior parte dei razzi, LauncherOne non sarà lanciato da terra, ma decollerà da sotto l'ala di un Boeing 747.

Attualmente Virgin Orbit sta eseguendo una serie di test sul razzo e sull'aereo: l'obiettivo è quello di far volare il razzo entro la fine dell'anno. "Tutta questa roba che la gente, incluso me stesso, riteneva impossibile solo un paio d'anni fa sta iniziando a concretizzarsi" ha affermato infine Pomerantz.

FONTE: theverge
Quanto è interessante?
5
Compagnie private puntano verso Marte: Virgin Orbit vuole inviare satelliti sul pianeta