Comparso il primo benchmark delle GPU Intel Arc: i risultati sono convincenti?

Comparso il primo benchmark delle GPU Intel Arc: i risultati sono convincenti?
di

Solo pochi giorni fa sono trapelati i nomi delle GPU Intel Arc Alchemist, che dovrebbero arrivare nei negozi nei primi mesi del 2022. Oggi, invece, delle schede grafiche del colosso di Santa Clara sono emersi i primi benchmark effettuati su Ashes of The Singularity.

I risultati sono stati pubblicati su Twitter dall'insider APISAK: potete dare un'occhiata al benchmark nell'immagine e nel tweet riportati in calce. Stando ad un'elaborazione dei risultati di Tom's Hardware, la GPU testata dovrebbe avere una potenza simile alle RTX 3070 e 3070 Ti di NVIDIA, due delle migliori schede grafiche in commercio al momento.

Sfortunatamente, però, è difficile effettuare confronti tra le schede grafiche Intel e quelle NVIDIA a partire da questo solo benchmark: in particolare, non sappiamo con precisione quale GPU Intel Arc sia stata testata, perciò non possiamo dire se i risultati sono relativi alla GPU top di gamma, a quella di fascia medio a addirittura alla scheda entry-level della serie, anche se quest'ultima ipotesi pare ampiamente improbabile.

Inoltre, la configurazione su cui la GPU è stata testata è particolare, poiché comprende una CPU Intel Core i9-12900K e 32 GB di RAM: delle condizioni piuttosto difficili da replicare, visto anche il costo di una build del genere. Inoltre, Ashes of the Singularity viene spesso influenzato dalle performance della CPU, che in questo caso è una delle migliori in circolazione: in altre parole, i risultati potrebbero essere rivisti al rialzo o al ribasso, almeno parzialmente, con dei test più approfonditi.

Ad ogni modo, la media di FPS nel benchmark è stata pari a 126.9, con un massimo di 145.8 FPS. Trovare dei risultati simili tra i benchmark presenti su Ashes of the Singularity è piuttosto difficile, anche se alcuni test relativi alla RTX 3090 in combinazione con un Intel Core i9-12900K danno risultati compresi tra i 140 e i 170 FPS, più alti di quelli della GPU Intel.

Nel benchmark della scheda grafica Intel Arc, tuttavia, mancano dati piuttosto importanti come la frequenza di clock della GPU e della CPU e la risoluzione, che nel test viene riportata come "0x0". Fatte queste premesse, secondo Tom's Hardware la GPU di Intel potrebbe avere performance simili a una RTX 3070 Ti o ad una RTX 3080. Tuttavia, prima di farci un'idea della reale potenza della scheda grafica servono altri dati: intanto, Intel ha rilasciato il trailer delle GPU Arc Alchemist ai TGA 2021.

Quanto è interessante?
1
Comparso il primo benchmark delle GPU Intel Arc: i risultati sono convincenti?