Compra un busto di marmo a 30 euro, ma scopre che vale 1000 volte tanto

Compra un busto di marmo a 30 euro, ma scopre che vale 1000 volte tanto
di

Molti non sanno il valore di quello che vendono o di quello che comprano. Non è raro, infatti, che oggetti venduti per pochi spicci possano valere centinaia o migliaia di dollari. Una storia simile è capitata a Laura Young, che ha comprato - senza saperlo - un busto romano di 2.000 anni fa a soli 35 dollari (circa 30 euro).

Quello che pensava fosse un busto in marmo ispirato all'antica Roma, era in realtà una vera statua romana risalente a migliaia di anni fa. "Stavo solo cercando qualcosa che sembrasse interessante", ha dichiarato alla CNN Laura Young, acquirente del busto. "Era un affare a quel prezzo, non c'era motivo per non comprarlo."

Il busto è stato acquisto nell'ormai lontano 2018 ed è rimasto nel salotto di Laura per tutti questi anni. Oggetti simili hanno un grande valore, soprattutto nelle aste, e possono raggiungere decine di migliaia di dollari. Tuttavia, Young ha altri piani più onorevoli per questo reperto archeologico: ha stretto un accordo con le autorità per mantenere il busto in Texas per un anno all'interno dei musei, per poi essere ripotato al suo luogo d'origine.

Secondo quanto riportato, infatti, il busto risale agli anni '30 e faceva parte della collezione di un re bavarese in una replica in scala di una casa di Pompei (luogo sorvegliato da cani robot), prima di essere saccheggiato durante la seconda guerra mondiale. Molto probabilmente l'oggetto è stato rubato da un soldato americano (una pratica abbastanza comune) ed è stato portato in Texas.

"Il furto d'arte, il saccheggio durante una guerra, è un crimine di guerra. Non posso esserne partecipe”, ha dichiarato, infine, Young al Times.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
4
Compra un busto di marmo a 30 euro, ma scopre che vale 1000 volte tanto