Dove comprare Criptovalute in Italia? Ecco gli exchange più affidabili

Dove comprare Criptovalute in Italia? Ecco gli exchange più affidabili
di

Il debutto di Coinbase ha provocato un vero e proprio rally delle criptovalute negli ultimi giorni, ed è cresciuto anche l'interesse da parte delle persone nei confronti del mercato che, però, sottolineiamo ancora una volta, è estremamente volatile e quindi soggetto ad oscillazioni frequenti: i rischi quindi sono altissimi.

Per coloro che intendono però effettuare qualche criptovaluta, però, ci sono una serie di exchange (ovvero le piattaforme in cui si possono scambiare queste criptovalute) che ci sentiamo di consigliare e che vi permetteranno di creare un wallet in cui depositare tutte le monete virtuali.

Ovviamente partiamo proprio da Coinbase, una piattaforma storica che questa settimana ha debuttato nel Nasdaq, a conferma dell'affidabilità.

Un altro sito che permette di scambiare criptovalute è Binance, l'exchange più importante a livello mondiale che supporta le principali monete, tra cui Bitcoin, Ethereum, ma anche Dogecoin tanto caro ad Elon Musk.

Segnaliamo anche Wirex, che ha il vantaggio di offrire un cambio a zero commissioni, oltre che una carta fisica multivaluta.

Storico anche Bitstamp, che quest'anno spegne dieci candeline ed offre commissioni più alte rispetto ai principali concorrenti. Il focus principale è il Bitcoin, ma sono supportate anche altre valute come XRP, Ether, Chainlink e Litecoin.

In alcune circostanze quando si effettua il deposito per l'acquisto la vostra carta potrebbe non convalidare l'operazione: in tal caso è necessario attivare i pagamenti in tutto il mondo dal momento che alcune non hanno sede in Europa.

Quanto è interessante?
2