Computex 2016: ARM annuncia il Cortex-A73, processore mobile ideato per la VR

INFORMAZIONI SCHEDA
di

ARM è uno dei maggiori produttori di hardware per mobile, e nel 2016 non vuole perdere il passo, gettandosi quindi nella realtà virtuale. L'azienda inglese ha infatti annunciato un nuovo system-on-a-chip per smartphone, composto da processore Cortex-A73 e scheda grafica Mali-G71. Il nuovo SoC però sarà disponibile solo il prossimo anno.

Il Cortex-A73 sarà costruito sul processo produttivo a 10 nanometri, e probabilmente è una delle maggiori ragioni per cui non arriverà nell'immediato. ARM ha detto che questa è la CPU più potente che abbia mai creato. Essa fa uso di core ARMv8-A, disponibili sia a 32 che a 64 bit. Cortex-A73 è capace di fornire il 30% delle prestazioni in più rispetto al Cortex-A72. Anche l'efficienza dovrebbe essere migliorata. La Mali-G71 è invece più efficiente rispetto al passato, seppur sia in grado di essere il 50% più veloce. Gli shader core sono 32 e supporta le API Vulkan, rendendola ideale per la realtà virtuale - almeno a detto dell'azienda.

Quanto è interessante?
0
Computex 2016: ARM annuncia il Cortex-A73, processore mobile ideato per la VR