No, queste non sono delle comuni casse di Marshall: c'è l'assistente vocale Alexa

No, queste non sono delle comuni casse di Marshall: c'è l'assistente vocale Alexa
di

Se siete degli appassionati di musica, probabilmente conoscerete Marshall Amplification, azienda inglese che produce principalmente amplificatori acustici e casse per chitarra elettrica e basso elettrico. Ebbene, ora la società ha deciso di entrare anche nel campo degli smart speaker, svelando Marshall Uxbridge.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Engadget e 9to5Toys, il design riprende quello che ha reso famosa Marshall, ma il prodotto, dalle dimensioni modeste (128 x 168 x 123 mm, per un peso di 1,39 Kg) rispetto alle solite casse, si rivolge anche a coloro che vogliono avere a "portata di voce" l'assistente Amazon Alexa, che qui può essere utilizzato per gestire come si deve la riproduzione musicale. Più avanti, probabilmente tra qualche mese, dovrebbe arrivare anche la variante con Google Assistant.

Per quanto riguarda la scheda tecnica di Marshall Uxbridge, troviamo un amplificatore da 30W (classe D, tweeter, woofer). Non mancano tutte le connettività del caso, dal Bluetooth 5.0 al Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual-band. Presenti anche il supporto ad Apple AirPlay e Spotify Connect. L'azienda ha inoltre sviluppato un'applicazione chiamata Marshall Voice, che permette di gestire tutte le impostazioni audio del caso. Insomma, stiamo parlando di uno smart speaker che strizza particolarmente l'occhio agli amanti della musica, come d'altronde ci si aspetta da Marshall.

Uxbridge è disponibile all'acquisto, con spedizioni a partire dall'8 aprile 2020 e nella variante Black, sul sito ufficiale di Marshall a un prezzo di 199 euro.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
3
No, queste non sono delle comuni casse di Marshall: c'è l'assistente vocale Alexa