Con Eye-Plug ogni cellulare Android può registrare video in 3D

di

Il Computex 2016 non ha visto protagoniste solo le multinazionali dell'hardware come Dell o Asus. In un piccolo stand della fiera i colleghi di Engadget hanno scoperto un prodotto davvero interessante.

Eye-Plug, questo il nome del dispositivo, è una piccolo dispositivo che si collega allo smartphone (solo Android, per il momento) tramite l'uscita USB Type-C. L'oggetto aggiunge un ulteriore sensore alla fotocamera del telefono permettendo la registrazione di video stereoscopici (in 3D).
Uno dei portavoce della società ha dichiarato che il prezzo definitivo di vendita sarà intorno ai 35$, che sembra un prezzo relativamente economico per la potenzialità dell'apparecchio. Non è invece stata specificata la risoluzione a cui registra video Eye-Plug, anche se chi lo ha provato lo dichiara "perfettamente accettabile" per la visualizzazione attraverso i Google CardBoard.
Oltre che alla funzionalità 3D è presente un poccolo software di post-produzione che permette di regolare la messa a fuoco e settare la sfocature con l'aiuto della seconda fotocamera che definisce invece la profondità dell'immagine.
Come già detto non è presente un modello per iPhone (anche se sarebbe in fase di lavorazione) e quindi solo chi è dotato di un telefono Android con supporto alla USB-C può utilizzare Eye-Plug. La società produttrice tiene a specificare che la qualità delle immagini ottenute potrebbe non corrispondere a quella dello smartphone a cui è attaccato.
L'accessorio dovrebbe essere pronto per la produzione entro la fine del 2016.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
Con Eye-Plug ogni cellulare Android può registrare video in 3D