La connettività satellitare di iPhone 14 in arrivo in altre nazioni entro fine anno

La connettività satellitare di iPhone 14 in arrivo in altre nazioni entro fine anno
di

Tra le principali novità introdotte da Apple con i nuovi iPhone 14, troviamo senza dubbio il supporto alla connettività satellitare tramite la funzione “Emergency SOS” che permette di connettersi ai servizi d’emergenza anche quando si è sprovvisti di connessione.

Come abbiamo avuto modo di spiegare a più riprese su queste, inizialmente il servizio sarà disponibile a novembre solo negli Stati Uniti e Canada, ma Apple a quanto pare avrebbe intenzione di espandere la funzionalità anche ad altri paesi.

La conferma è arrivata dallo stesso colosso di Cupertino al sito web svizzero MacPrime, a cui Apple ha spiegato che prevede di annunciare l’arrivo del servizio in altri paesi entro la fine dell’anno, mentre nel 2023 dovrebbe essere disponibile in un’altra tranche di nazioni. Non è chiaro quali siano le nazioni con cui la Mela sia in contatto, ed a riguardo non sono emersi ulteriori dettagli. Subito dopo la presentazione ufficiale, però, Elon Musk ha confermato le trattative con Apple per portare la connettività satellitare di Starlink anche in altre nazioni. Non è chiaro se rientri anche l'Italia tra queste o no.

Apple ha spiegato che negli USA e Canada il servizio sarà gratuito per i primi due anni, ma non è chiaro che tipo di addebito sia previsto successivamente.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
3