Continua a crescere la rete proprietaria Iliad: attivi 9300 impianti in Italia

Continua a crescere la rete proprietaria Iliad: attivi 9300 impianti in Italia
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Continua a crescere la rete proprietaria di Iliad nel nostro paese. Come osservato dai colleghi di UniversoFree, ad aprile 2022 cresce (seppur più lentamente) la copertura in Italia degli impianti proprietari dell’operatore telefonico francese.

Complessivamente, alla fine dello scorso mese la compagnia contava su 9.299 impianti, in incremento (seppur lieve) rispetto ai 9.174 dello scorso mese. Come spiegato da UniversoFree, quindi, a tre anni dal debutto ufficiali ed a pochi mesi dall’arrivo della fibra Iliad in Italia, la società è riuscita nell’impresa di attivare un numero importante di impianti, pari a circa la metà dei suoi competitor che si aggirano tra i 20 ed i 21mila.

Fronte 5G, invece, attualmente è disponibile solo ad Alessandria, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Como, Ferrara, Firenze, Genova, La Spezia, Latina, Messina, Milano, Modena, Padova, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Torino, Verona e Vicenza. Tuttavia un boost potrebbe arrivare già prossimamente quando si libereranno le frequenze per la banda 700 MHz, che garantisce una propagazione del segnale e penetrazione negli edifici migliore rispetto a quelle attuali.

Secondo i dati diffusi nella giornata di ieri, Iliad attualmente rappresenta l’8% delle SIM attive in Italia, ed è innegabile che anche il miglioramento della copertura abbia avuto un ruolo importante.

Quanto è interessante?
3