Controllare il tablet con i movimenti della testa

di

Ecco un valido aiuto alle persone che soffrono di limitate capacità motorie. Stiamo parlando del Paddle Pro, sviluppato da evoGroup, che può essere controllato tramite i movimenti della testa. Così come è possibile apprendere dal video allegato il funzionamento è basato su una webcam frontale che riprende il volto dell’utente e da un apposito software che interpreta i movimenti della testa e li traduce in spostamenti del cursore sullo schermo. Per effettuare il click del mouse basta fissare per più di mezzo secondo una porzione dello schermo mentre non è chiaro se in qualche modo il sistema possa effettuare anche un doppio click o un click del tasto destro.

Il tablet è equipaggiato con un display multitouch da 10.2 pollici con risoluzione di 1024 x 600 pixel, processore Intel Atom N450 a 1.66Ghz, 1 GB di RAM, hard disk da 160 GB, webcam da 1.3 megapixel, uscita video VGA, 3 porte USB, connettività WiFi e 3G. L'eviGroup Paddle Pro è già in vendita a 990€ comprensivo di Windows 7 oppure privo del sistema operativo a 890 €.

FONTE: GadgetBlog
Quanto è interessante?
0