Dove controllare la temperatura del PC? Ecco quali programmi gratuiti considerare

Dove controllare la temperatura del PC? Ecco quali programmi gratuiti considerare
di

Abbiamo già scoperto quali sono i principali servizi che ci consentono di tenere sotto controllo le performance della nostra scheda video. Spostandoci più in generale sulla nostra macchina, esistono degli strumenti essenziali e totalmente gratuiti in grado di monitorarne anche le temperature. Scopriamo i principali.

Il primo strumento che vogliamo suggerirvi è l'eccezionale OpenHardwareMonitor, un tool completamente gratuito e omnicomprensivo in grado di monitorare prestazioni, voltaggio, percentuali di utilizzo e temperature del nostro sistema a tutto tondo. A partire dalla scheda madre, sino alla CPU e alla GPU. Se i nostri dispositivi di archiviazione sono provvisti di controller compatibili, sarà inoltre possibile visualizzare le informazioni sul loro stato di operatività. Il tutto senza alcun tipo di sforzo da parte nostra: una volta installato, il programma si andrà a collocare nella barra degli strumenti e vigilerà sul nostro PC finché non saremo noi ad aprirlo. Su OpenHardwareMonitor avremo modo di consultare lo stato attuale, i valori minimi e anche i valori massimi raggiunti nell'ultimo ciclo di utilizzo, vale a dire da quando abbiamo acceso il PC.

Qualora volessimo agire per compartimenti, possiamo avvalerci dell'utilizzo delle suite pensate e sviluppate dai produttori delle schede madri o dei processori. Particolarmente utili gli strumenti proprietari sviluppati da AMD e da Asus, rispettivamente Ryzen Master e AI Suite, che però consentono un controllo parziale sulle informazioni a schermo.

Un'ottima alternativa ai software appena suggeriti è senza dubbio l'intramontabile MSI Afterburner, in accoppiata con il fedele compagno RivaTuner Statistics Server che ci consentirà di ottenere in-game tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno in tempo reale.

Quanto è interessante?
5