Una coppia di Pinguini gay ha "adottato" un uovo abbandonato in uno zoo

Una coppia di Pinguini gay ha 'adottato' un uovo abbandonato in uno zoo
di

All'interno dello zoo di Berlino una coppia di pinguini gay ha dapprima cercato seriamente di far schiudere una pietra ma, ora, ha finalmente la possibilità di covare un vero uovo e, magari, riuscirere a diventare genitori facendolo schiudere.

I pinguini in questione appartengono alla specie dei pinguini reali (Atenodytes patagonicus) che vive nell'emisfero meridionale ed, in particolare, sulle isole Falkland.

I pinguini reali depongono un solo uovo che viene covato da entrambi i genitori tenendolo fra le zampe e senza utilizzare un nido, con turni di 2-3 settimane per un totale di 52-56 giorni.

Il personale dello zoo di Berlino ha raccontato che questi due pinguini, appartenenti allo stesso sesso, hanno formato un coppia fissa da tempo e, insieme, hanno cercato di far schiudere una pietra che hanno scambiato per un uovo.

L'occasione di diventare genitori si è presentata, però, quando un'altra coppia dello zoo, una coppia eterosessuale, ha abbandonato il suo uovo. La coppia in questione aveva dei problemi di "compatibilità" ed ha spesso danneggiato le uova invece di covarle.

Gli addetti dello zoo hanno quindi preso l'uovo dalla coppia etero per darlo alla coppia gay. I nuovi genitori hanno iniziato subito a covare l'uovo e si sono rivelati una scelta sostititutiva eccellente.

I guardiani dello zoo non hanno la certezza che l'uovo sia stato veramente fecondato ma, se la covata andrà a buon fine, sarebbe la prima nascita di un pinguino nello zoo da oltre venti anni.

Vi è da dire che, in questa specie di pinguini, la formazione di coppie appartenenti allo stesso sesso non è affatto una novità. Comportamenti omosessuali sono stati segnalati sia negli zoo che in natura.

FONTE: Phys.Org
Quanto è interessante?
10