Coralli sottomarini: scoperta una incredibile proprietà "anti-cancro"

Coralli sottomarini: scoperta una incredibile proprietà 'anti-cancro'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Per oltre 25 anni, gli studiosi hanno cercato la fonte di una sostanza chimica naturale che aveva mostrato risultati promettenti negli studi iniziali per la cura del cancro. Finalmente, i ricercatori dell'Università dello Utah Health hanno riferito di aver riscontrato nei coralli molli (come gli Anthozoa) questo composto particolarmente enigmatico.

L'identificazione della fonte ha così permesso ai ricercatori di fare un ulteriore passo avanti nello studio, riuscendo a trovare il codice del DNA così da sintetizzare la sostanza chimica tanto ambita. Seguendo tali istruzioni, sono stati poi in grado di eseguire i primi passi per ricrearla in laboratorio.

Eric Schmidt, professore di chimica medicinale presso lo Utah Health, ha affermato: "Questa è la prima volta che siamo riusciti ad ottenere un risultato simile da una qualsiasi traccia di farmaco sulla Terra".

Lo studio, condotto anche con Paul Scesa, scienziato ed autore, e Zhenjian Lin, assistente di ricerca, apre la possibilità di produrre il composto nelle quantità necessarie per condurre test rigorosi e potrebbe, un giorno, portare ad un nuovo strumento per combattere il cancro.

A dimostrazione della straordinarie proprietà di questi coralli, un secondo gruppo di ricerca guidato da Bradley Moore, dello Scripps Institute of Oceanography dell'Università della California, ha dimostrato indipendentemente la produzione di molecole corrispondenti.

Queste particolari creature sono infatti una importante fonte di eleuterobina, un glicoside marino con attività antitumorale in vitro, che dovrebbe essere possibile produrre con facilità in laboratorio.

Il lavoro dei ricercatori si sta ora concentrando sul completamento dei passaggi mancanti della ricetta del composto, così da determinare il modo migliore per ottenere in grandi quantità il potenziale farmaco.

Entrambi gli studi, pubblicati nel numero di maggio di Nature Chemical Biology, potranno aprire le porte a possibilità che erano state fuori portata per decenni.

A proposito di cure all'avanguardia, un nuovo studio sta sviluppando dei micro dispositivi di DNA per curare il cancro. Inoltre, è stato scoperto come un farmaco antitumorale potrebbe essere utile contro l'HIV.

Quanto è interessante?
3
Coralli sottomarini: scoperta una incredibile proprietà 'anti-cancro'