Corning annuncia Gorilla Glass Victus 2: "resiste a cadute da un metro sull'asfalto"

di

Vi ricordate quando, lo scorso anno, vi abbiamo parlato dell'iPhone sopravvissuto alla caduta da un aereo senza alcun danno? Bene: era un caso più unico che raro. Come ogni possessore di uno smartphone sa, i display, compresi quelli di nuova generazione, sono molto fragili: per questo, oggi, Corning ha presentato Gorilla Glass Victus 2.

Gorilla Glass Victus 2 potrebbe garantire una protezione senza precedenti al vostro smartphone: come potete vedere dal video che trovate su YouTube o in cima a questa notizia, infatti, Corning sta promuovendo il vetro protettivo promettendo che permetterà ad ogni smartphone di sopravvivere ad una caduta sul cemento da un metro di altezza (grossomodo dalla cintola) senza scalfirsi.

Se il risultato promesso non vi sembra granché, sappiate che il cemento è uno dei materiali più "problematici" per uno smartphone: se una caduta su un pavimento, su del legno o su della plastica da un metro potrebbe non causare alcun danno anche senza Gorilla Glass Victus 2, una sul cemento rischia di lasciare dei "ricordi" permanenti.

Al contempo, il Victus 2 dovrebbe mantenere tutte le proprietà del Gorilla Glass Victus del 2020, sostenendo 20 cadute di fila da un metro o una caduta dall'altezza del viso su superfici meno "dure" dell'asfalto senza alcuna crepa visibile. Sfortunatamente, però Corning non ha spiegato cosa renda il Victus 2 un vetro molto più resistente del predecessore.

Resta solo una domanda: quali smartphone useranno un Gorilla Glass Victus 2? La risposta è al momento sconosciuta, anche se sembra quasi certo che nessuno dei telefoni in uscita prima di Natale (come Xiaomi 13 e OnePlus 11) lo implementerà. Invece, è possibile che il primo smartphone ad utilizzarlo sia il Galaxy S23 di Samsung, in uscita a febbraio 2023.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2