Coronavirus, arriva DiAry: l'app che premia con dei voucher chi resta a casa

Coronavirus, arriva DiAry: l'app che premia con dei voucher chi resta a casa
di

Mentre è in corso la discussione sull'utilizzo di app per frenare i contagi da Coronavirus, dall'Università di Urbino arriva DiAry, un'applicazione che mira non solo a fermare il Covid-19, ma anche a premiare coloro che stanno rispettando le regole di quarantena imposte dal Governo.

Come si può leggere sul sito web ufficiale del progetto, Digital Arianna consente di tenere traccia sul proprio smartphone di tutti gli spostamenti.

DiAry effettua il campionamento della posizione in maniera intelligente, rilevando quando cambia in maniera significativa. Gli utenti però dal loro canto potranno anche apporre delle etichette virtuali sui luoghi in cui hanno trascorso più di cinque minuti. Questo sistema porterà alla creazione di una lista a cui si potrà accedere anche nei giorni successivi e che in caso di contagio consente di ricreare la rete sociale. Il dipartimento universitario sottolinea anche che sarà possibile annotare qualsiasi evento o le situazione di rilievo, ad esempio quando si è in mezzo ad una folla o se qualcuno nelle vicinanze ha tossito o starnutito.

L'applicazione è anche in grado di calcolare il tempo trascorso in ogni luogo, e può capire se gli utenti si sono mossi a piedi o a bordo di qualche mezzo.

Aspetto interessante è che DiAry si prefigge l'obiettivo di premiare coloro che stanno a casa. Tale tempo viene quantificato in WOM (Worth One Minute), che possono essere utilizzati sotto forma di voucher e buoni sconto dagli esercenti che decideranno di prendere parte al programma, riconosciuto anche dalla Commissione Europea.

In termini di privacy e riservatezza, nella documentazione ufficiale viene spiegato che "i dati sono conservati sul dispositivo personale dell’utente, che può decidere liberamente di consultarli, esportarli ed eventualmente incrociarli con informazioni di pubblica utilità".

La fase di beta testing è iniziata lo scorso 23 Marzo, ma entro il 10 Aprile è in programma il rilascio della versione dimostrativa sugli store di iOS ed Android.

Quanto è interessante?
8