Coronavirus, per Facebook, Instagram e Whatsapp è boom in Italia: +70% in un mese

Coronavirus, per Facebook, Instagram e Whatsapp è boom in Italia: +70% in un mese
di

In un lungo post pubblicato sul blog ufficiale di Facebook, il social network di Mark Zuckerberg ha diffuso alcuni numeri sull'impatto che ha avuto il Coronavirus sull'utilizzo dei propri servizi. E' innegabile infatti che Whatsapp e Facebook siano diventati centrali per consentire alle persone di comunicare.

Nello specifico, la società di Menlo Park ha osservato che in molti dei paesi colpiti dal virus la messaggistica ha riportato un incremento del 50% nell'ultimo mese mentre sono raddoppiate le chiamate vocali e video tramite Messenger e Whatsapp.

Particolarmente interessanti sono i dati relativi al nostro paese dove:

  • è aumentato fino al 70% il tempo trascorso sulle app di Facebook da quando è cominciata la crisi sanitaria;
  • le visualizzazioni delle live di Instagram e Facebook sono raddoppiate in una settimana;
  • è cresciuto del 50% l'utilizzo dei servizi di messaggistica, mentre il tempo medio delle chiamate di gruppo (con tre o più partecipanti) è aumentato di oltre il 1000%.

Facebook ha anche osservato che nell'ultimo mese sempre più persone hanno utilizzato il feed dei propri prodotti e le Storie per restare aggiornati su ciò che facevano familiari ed amici. Viene anche evidenziato che questo aumento degli accessi non è coinciso con un aumento delle entrate pubblicitarie, che sono diminuite nell'ultimo mese.

Quanto è interessante?
3
Coronavirus, per Facebook, Instagram e Whatsapp è boom in Italia: +70% in un mese