Coronavirus, Facebook rimuove un post del Presidente del Brasile: "faceva disinformazione"

Coronavirus, Facebook rimuove un post del Presidente del Brasile: 'faceva disinformazione'
di

Facebook ha confermato di aver rimosso un video condiviso dal Presidente del Brasile Jair Bolsonaro in cui affermava che "l'idrossiclorochina sta funzionando ovunque" contro il Coronavirus. Come osservato da alcuni esperti però il farmaco è ancora in fase di test e non è stata determinata la sua efficacia contro il Covid-19.

Facebook, parlando con TechCrunch, ha confermato la scelta ed ha spiegato che "rimuoviamo i contenuti su Facebook ed Instagram che violano le nostre regole interne, che non consentono la disinformazione soprattutto se potrebbe portare a danni fisici".

Il social network di Mark Zuckerberg ha proibito da tempo le fake news in merito a cure e trattamenti ed in questo particolare periodo ha rafforzato il proprio impegno per evitare la propagazione delle bufale sul Coronavirus.

Secondo quanto riportato da BBC News Brasile, Bolsonaro nel video passeggiava per le strade di Brasilia ed elogiava coloro che continuavano a lavorare nonostante le misure di allontanamento sociale imposte dall'OMS. Inoltre, il politico ribadiva il concetto già espresso da altri suoi colleghi in merito all'immunità di gregge, sosteneva che solo gli over 65 dovrebbero restare a casa e parlava di una medicina, l'idrossiclorochina, che sarebbe efficace contro il Covid-19.

Quest'ultima in particolare non ha alcun senso, in quanto al momento non esiste alcun trattamento sicuro per COVID-19, la malattia provocata dal nuovo Coronavirus, ed è altamente sconsigliato di uscire in pubblico ed andare a lavoro in quanto potrebbe accelerare la diffusione del virus.

Anche Twitter domenica scorsa ha rimosso due tweet di Bolsonaro ed uno di Rudy Giuliani, per evitare la propagazione di fake news.

FONTE: Techcrunch
Quanto è interessante?
5