Il Coronavirus frena la produzione di iPhone: chiuso lo stabilimento di LG Innotek

Il Coronavirus frena la produzione di iPhone: chiuso lo stabilimento di LG Innotek
di

Dopo la chiusura dello stabilimento Samsung, il nuovo Coronavirus impatta nuovamente sul mercato tecnologico. Secondo quanto riferito da Reuters, infatti, il fornitore dei moduli per le fotocamere di iPhone LG Innotek ha chiuso una delle sue fabbriche dopo che un dipendente è stato trovato positivo al Covid-19.

Proprio come quella di Samsung, anche questa fabbrica è situata a Gumi, in Corea del Sud, nei pressi di Daegu, dove sono stati confermati la maggior parte dei casi di Coronavirus nella nazione. Un funzionario ha confermato che lo stabilimento nella giornata di oggi resterà chiuso per le operazioni di disinfezione.

LG Innotek è un importante fornitore per Apple, in quanto si occupa dei moduli fotografici dei propri smartphone, e questa chiusura temporanea delle fabbriche potrebbe avere un impatto importante anche sulla produzione degli iPhone. Proprio qualche giorno fa il CEO di Apple Tim Cook si era detto ottimista sul Coronavirus ed aveva voluto rassicurare tutti in merito alle operazioni delle fabbriche cinesi, che sono state riaperte.

La diffusione del virus anche in Corea del Sud però ha spinto i vari colossi tech a prendere tutte le precauzioni per evitare che l'epidemia possa espandersi.

La fabbrica di Samsung di Gumi riaprirà nella giornata di domani, martedì 3 Marzo 2020, dopo che le autorità avranno predisposto la disinfezione a seguito dei recenti casi di Coronavirus,

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
4