Coronavirus, in Italia crescono del 20% i messaggi e le videochiamate di Whatsapp

Coronavirus, in Italia crescono del 20% i messaggi e le videochiamate di Whatsapp
di

La quarantena obbligatoria imposta dal Governo a causa della pandemia di Coronavirus fa volare l'utilizzo di piattaforme come Whatsapp in Italia. A rivelarlo la stessa compagnia di Mark Zuckerberg in un rapporto pubblicato qualche istante fa da Reuters.

Secondo quanto riferito dalla popolare agenzia di stampa, da quando è iniziato il periodo d'isolamento nel nostro paese in Italia è stato riportato un aumento su base annua del 20% per le chiamate effettuate tramite Whatsapp. Lo stesso incremento è stato registrato anche in termini d'invio di messaggi, ovviamente rispetto allo stesso periodo del 2019.

Microsoft dal canto suo non ha fornito statistiche specifiche su Skype, ma ha dichiarato che è stata registrata una crescita del 100% nell'utilizzo di Teams nel nostro paese.

E' evidente quindi che, come richiesto dal Governo, le abitudini dei nostri connazionali sono cambiate. Ed in assenza delle interazioni fisiche, evidentemente si preferisce parlare con gli amici tramite Whatsapp o piattaforme di questo tipo.

I dati diffusi nella giornata di ieri dalla Protezione Civile parlano di 21.157 casi di Coronavirus nel nostro paese, di cui 1.441 morti e 1.966 pazienti guariti.

Ricordiamo che il Governo ha anche lanciato l'iniziativa Solidarietà Digitale, che permette di accedere ad un'ampia gamma di servizi in maniera totalmente gratuita anche da parte di partner come Amazon, Microsoft e Google.

FONTE: Reuters
Quanto è interessante?
2