Coronavirus, le previsioni degli esperti: in Italia zero contagi tra 5 e 16 Maggio

Coronavirus, le previsioni degli esperti: in Italia zero contagi tra 5 e 16 Maggio
di

Una nuova ricerca condotta dall'Einaudi Institute for Economics and Finance, pubblicata oggi sulla stampa nazionale, fornisce delle previsioni molto dettagliate sul contagio da Coronavirus nelle varie regioni italiane. Secondo gli studiosi, però, l'Italia dovrebbe liberarsi del virus tra il 5 ed il 16 Maggio.

Confermata anche la previsione dell'OMS sul picco, che dovrebbe arrivare questa settimana, con l'azzeramento totale della diagnosi collocato tra la seconda e terza settimana di maggio.

L'aspetto più interessante della ricerca sono le date in cui non si dovrebbero più registrare più nuovi casi:

  • Abruzzo: 11 Aprile;
  • Basilicata: 7 Aprile;
  • Calabria: 17 Aprile;
  • Campania: 20 Aprile;
  • Emilia-Romagna: 28 Aprile;
  • Friuli-Venezia Giulia: 10 Aprile;
  • Lazio: 16 Aprile;
  • Liguria: 7 Aprile;
  • Lombardia: 22 Aprile;
  • Piemonte: 15 Aprile;
  • Puglia: 9 Aprile
  • Sicilia: 14 Aprile;
  • Toscana: 5 Maggio;
  • Trentino-Alto Adige: 6 Aprile;
  • Umbria: 7 Aprile;
  • Valle d'Aosta: 8 Aprile;
  • Veneto: 14 Aprile.

L'ultima regione a "liberarsi" del Covid-19 quindi dovrebbe essere la Toscana, mentre la Lombardia in cui si è registrato l'epicentro potrebbe uscirne il 22 Aprile, quando i nuovi contagi dovrebbero scendere a quota 0.

Le analisi sono state effettuate sulla base dei dati forniti quotidianamente dalla Protezione Civile, ecco perchè come data di assestamento c'è un'oscillazione tra il 5 e 16 Maggio.

E' chiaro però che l'andamento della curva epidemiologica influenzerà anche le decisioni del Governo in merito alla riapertura delle attività commerciali e fabbriche.

Quanto è interessante?
11
Coronavirus, le previsioni degli esperti: in Italia zero contagi tra 5 e 16 Maggio